Loading...
Home / vini d’eccellenza

i migliori vini scelti per voi

Contrade di Taurasi

“Contrade di Taurasi”, una piccola azienda agricola a conduzione familiare di 4 ettari, si propone sul mercato, per iniziativa della famiglia Lonardo, nel 1998. I vigneti, che insistono su terreni di formazione vulcanica esposti a sud, sono tarati per una produzione che non superi i 50 quintali per ettaro. L’azienda, anche se a conduzione familiare, si avvale di uno staff tecnico-scientifico di notevole spessore. Questo solo perchè attraverso la sperimentazione e la ricerca scientifica il vino può migliorare ed elevarsi a livelli di eccellenza.

De Falco Vini

Gabriele de Falco è uno dei migliori selezionatori di uve in Campania. Non si dedica solo ai vini locali ma spazia arricchendo la gamma con buone interpretazioni di vini dell'Irpinai e del beneventano.

Fattoria La Rivolta

Amore, passione, rispetto per l’ambiente: ecco ciò che ha portato i vini di Paolo Cotroneo a fregiarsi del Docg. Dal 1998 le uve, prodotte nei vigneti della famiglia Cotroneo, sono vinificate in una splendida masseria in pietra ristrutturata e restaurata con gusto e amore. E’ stata dotata delle attrezzature più idonee alla corretta vinificazione ed è in continua evoluzione e aggiornamento.

Benito Ferrara

La tenacia femminile di Gabriella Ferrara ha portato l'azienda a ottenere prodotti inseguiti da molti appassionati. Vini che riuniscono potenza espressiva del vitigno e territorio, oltre alla carica umana di un'intera famiglia.

Feudi di San Gregorio

Feudi di San Gregorio è oggi il marchio simbolo del rinascimento enologico del meridione d'Italia e di una cultura del bere volta a riscoprire l'identità dei sapori mediterranei. Salvaguardare la tradizione ricercandone tutte le potenzialità. Valorizzare i vitigni del Sud Italia come l'Aglianico, il Fiano di Avellino e il Greco di Tufo, investire nella terra e nella tradizione secolare della viticoltura irpina, restituendo un futuro ad un patrimonio ambientale unico.

Galardi

Vigneti allocati in una terra di una bellezza struggente, terreni di origine vulcanica, oliveti e boschi di castagni.  Un microclima unico e irriproducibile. Da un'affiatata collaborazione tra i protagonisti di questa bella avventura, si è passati oggi ad un’efficiente e moderna struttura animata dallo spirito di sempre.

I Favati

Da una grande tradizione familiare, ove passione e cultura del buon vino si tramandano sin dai primi decenni del secolo scorso, l'azienda sorge oggi nella rinomata terra d'Irpinia ed è sapientemente gestita da Piersabino e Giancarlo Favati e da Rosanna Petrozziello che curano ogni aspetto della produzione e della commercializzazione dei prodotti, con il prezioso contributo di qualificati enologi, come Vincenzo Mercurio.

La Sibilla

Un'azienda che incentiva al turismo del vino e aumenta con la recente apertura al pubblico di una cantina storica. Via alle sperimentazioni su ceppi trovati in loco come Verdeca, Annarella e Calabrese. La posizione è suggestiva all'interno del comprensorio dei campi Flegrei.

Luigi Maffini

Un fulgida prestazione del Kràtos 2010 ha anticipato la grandezza del Pietrincatenata. Terreni accuratamente scelti e destinati alla viticoltura di qualità, caratteristica propria del marchio aziendale.

Masseria Felicia

Un rinnovato interesse per l'intero areale del Falerno del Massico si deve al lavoro di Felicia Brini che non ha tradito l'eredità del padre ma si è fatta carico di tutte le responsabilità. La sua idea di falerno è: territorialità, veracità e spontaneità.