Loading...
Home / Toscana

i migliori vini scelti per voi

Stefano Amerighi

Stefano Amerighi è un enfent prodige del vino e la sua azienda si estende su una superficie di 8 ettari vitati, in un contesto straordinarimente ricco e vocato alla produzione di Syrah. Una cura incredibile di tutta la filiera produttiva, vigne che iniziano a superare la fase di rodaggio e saggia gestione delle pratiche biodinamiche.

Antica Fattoria Macchiavelli

Un'azienda che nasce nel 1639...la sua vita comincia quando il segretario della Repubblica Fiorentina Niccolò Macchiavelli fu costretto al ritiro in campagna. Qui lo scrittore compose Il Principe e gli altri scritti minori. Rossi chiantigiani superi, una virtù enologica nata da un'importante team come quello del Gruppo Italiano Vini, a capo dell'azienda da diversi anni.

Antinori

Una gamma in crescente espansione e un grande numero di tenute di proprietà della famiglia Antinori. Una gamma presentata che mette in risalto il suo fascino. Ogni sorso rivela uno scorcio delle Terre Toscane, regalando soddisfazione con modi aristocratici, pur senza perdere una certa compatibilità internazionale.

Barone Ricasoli

Un punto di riferimento del Made in Italy di qualità e territorialità. La filosofia che detta la produzione è quella di puntare in alto, offrendo un prodotto unico e riconoscibile.

Biondi Santi

Ecco 'IL' Brunello di Montalcino: anno dopo anno si susseguono versioni monumentali di questo straordinario vino italiano. Versioni che emergono dalla sacralità del Greppo come icone di perfezione stilistica e di classe enologica allo stato puro.

Caiarossa

Il regime delle colture seguito dal Podere Serra all'Olio, oggi Caiarossa è di stampo biodinamico e rispecchia una visione prettamente olistica, dove vino è sintonia totale con il territorio e considera ogni pratica che interessa il processo produttivo parte di una totalità organizzata.

Canalicchio

Dal 2001 i fratelli Ripaccioli hanno introdotto nuove idee e nuove tecnologie, ma sempre nel rispetto di quelle usanze e di quei metodi che furono alla base del lavoro di nonno Primo. I vini sono la splendida sintesi di due aree ad altissima vocazione collocate a nord del territorio montalcinese.

Caprili

Appaghiamo i nostri sensi con una suntuosa versione del Brunello Riserva, grandissimo esempio di equilibrio, integrità aromatica e complessità strutturale. Caprili offre ancora una volta una bellissima lettura di una grande annata. Per l'immediato futuro è in vista anche l'ampliamento della cantina.

Casanova di Neri

Azienda fondata nel 1971 da Giovanni neri e poi presa in mano dal figlio Giacomo. Ad oggi si estende fino agli attuali 60 e ha conquistato moltissimi riconoscimenti in Italia e all'estero. Quest'anno presenta una monumentale versione del brunello Cerretalyo, in compagnia di un elegantissimo Brunello, frutto dei vigneti più a sud della tenuta.

Castello dei Rampolla

Una splendida azienda situata nel Chianti Classico,, uno standard qualtitativo di eccellenza. I vini Rampolla puntanto alla fusione del terroir con la peculiarità del vitigno. Si tratta di un'azienda votata alla Biodinamica che ha ritoccato i vari passaggi in cantina, una vinificazione che avviene parte in cemento e parte in anfore di terracotta.

Le mie etichette i migliori vini scelti per voi