Loading...
Home / marche

i migliori vini scelti per voi

Boccadigabbia

Elvidio Alessandro si è innamorato del vino tra le vigne di famiglia e il podere Boccadigabbia è stata la sua palestra enologica. In un pomeriggio d'autunno è venuto fuori dalla cantina un blend fatto di vini di diverse varietà ed annate definito "scorretto": un colore importante, profumi profondi e una bocca tanto potente quanto eloquente. Per coronare trent'anni di brillanti intuizioni e successi commerciali.

Bonci

Un unico principio sovrano che caratterizza le differenti etichette di Verdicchio dio Boncio, cioè la qualità. Una famiglia che assiste con orgoglio l'elegante Verdicchio da generazioni, cullandolo in uno dei suoi terroir più vocati.

Brunori

Una famiglia che omaggia il territorio dei Castelli di Jesi da generazioni. Un'azienda che lavora in termini di qualità e con estrema dovizia per costruire una realtà sempre più efficiente. Ad oggi Brunori viene gestita da Cristina e Carlo che stanno integrando perfettamente la tradizionale vocazione produttiva con tecniche aziendali di moderno respiro.

Bucci

I vini di Ampelio Bucci sono grandi nella loro purezza espressiva e affascinano chi il vino lo vuole comprendere, interpretare e amare. Nell'azienda Bucci l'unica parola consentita è tradizione, sperimentando una sana coltura organica. Solo botti grandi e scelta di lunghi affinamenti in bottiglia per rendere il vino più armonioso possibile.

Fattoria Coroncino

Una sequenza di vini carismatici, legati al territorio e ottenuti grazie a biocompatibilità abrogando l'utilizzo dei diserbanti chimici e dei trattamenti nocivi in vigna. Sia Il Verdicchio Il Bacco sia il Gaiospino sbaragliano la concorrenza per la grande qualità dimostrata a fronte di un prezzo conveniente.

Fattoria La Monacesca

La Monacesca fu fondata da Casimiro Cifola attorno a un ex convento del 900 d.c di Frati benedettini. Una superficie vitata di oltre trenta ettari, con vigne poggiate su suoli esposti a Nord-Sud, posizione rara tra le vallate marchigiane, con grandi escursioni termiche che portano a vini profondissimi e complessi. Una carrellata di vini espressivi, una sana espressione di territorio.

Garofoli

Il Verdicchio dei fratelli Garofoli è un vino che ha superato i confini nazionali. Alla quinta generazione, il colosso produttivo di Castelfidardo viaggia inanellando un successo dopo l'altro, senza scendere assolutamente di qualità.

Il Pollenza

Una delle più belle tenute vitivinicole d'Italia e un prestigioso staff manageriale e tecnico all'avanguardia. Un vino tra i più conosciuti e apprezzati; un vino che si conferma sempre all'altezza delle aspettative. Da segnalare i profumi inebrianti del dolce Pius IX.

Stefano Mancinelli

Ecco un vero e proprio punto di riferimento per l'interpretazione del Lacrima, uno dei vini più espressivi delle Marche. Eccellente l'espressione aromatica incarnata dal Lacrima Superiore, tra i migliori vini della denominazione per qualità e costanza. Degno di nota anche il Sensazioni di Frutto che unisce in simbiosi la freschezza della macerazione carbonica alla coesione olfattiva.

Oasi degli Angeli

Benvenuti in un angolo di Paradiso. Una piccola e meravigliosa oasi per le bellezze della natura e del paesaggio. Vitigni antichi, riscoperti e rivalutati. Alcune vigne possono arrivare a 110 anni. Vini dai nomi insoliti che affascinano, anno dopo anno.

Le mie etichette i migliori vini scelti per voi